Indietro

BOBBIO: IL BORGO DEI BORGHI E LA VALLE DI HEMINGWAY

Destinazioni - Share

Bobbio

Leggenda narra che durante il suo periodo come giornalista di guerra, Ernest Hemingway descrisse, sul suo diario di viaggio, la Val Trebbia come la valle più bella al mondo.

Che il genio americano sia transitato da Bobbio e dintorni questo è fuori discussione, ma sinceramente è difficile poter escludere che l’autore de Il vecchio e il mare non abbia detto questa frase.
La Val Trebbia è infatti effettivamente un gioiello paesaggistico in tutti i sensi.

Posta in un punto centrale dell’Italia appenninica è crocevia di quattro regioni e province italiane (Piacenza, Genova, Pavia e Alessandria), ed è una delle valli caratteristiche delle colline emiliane.

Percorsa dal fiume che le presta il nome è attraversata anche dalla Strada Statale 45, molto apprezzata da motoristi a quattro e due ruote, così come dai fanatici della bici, visti i pendii e la tortuosità del suo asfalto.
La SS45 però ha soprattutto il merito di costeggiare vari splendidi paesini autoctoni, come Travo, Marsaglia o Bobbio appunto, di tutti il più rinomato e affascinante.

Già incoronato dalla trasmissione Rai “il Borgo dei Borghi” e dal compianto Philippe Daverio come il Borgo più bello d’Italia 2019, Bobbio è un autentico diamante delle pendici del Monte Penice.
Celebre per le sue molteplici architetture medievali, Bobbio è impreziosito da due monumenti cardine.
Il primo è il Ponte Vecchio o Gobbo che unisce le due sponde del fiume Trebbia, costruito secondo il mito durante uno scontro fra il diavolo e San Colombano.
Il secondo è effettivamente il Complesso Monastico dedicata al Santo, un tempo casa e luogo di culto dei monaci devoti al Santo e ora anche museo, sede del Bobbio Film Festival e rifugio per i pellegrini che intraprendono la Via Francigena.
 

Bobbio non è quindi solo un borgo sperduto fra l’appennino e il fiume tanto caro ad Hemingway, ma un centro frequentabile in tutte le stagioni, ideale per chi vuol fare un tuffo nel Trebbia, sciare presso il Penice o assaporare gli affettati emiliani e un bicchiere di vino.

  • Cultura
  • Rurale
  • Avventura
  • Cinema
  • Pet