Indietro

SIRACUSA: ARCHIMEDE E I SUOI LUOGHI

Destinazioni - Share

Siracusa

Si narra che il grande inventore greco Archimede fece una delle sua più mirabili scoperte, il Principio di Archimede, mentre si stava facendo un bagno.
Colto dal lampo di genio e dall’euforia del momento, decise di scendere in strada urlando Eureka e correndo nudo in mezzo alla città: quella città era la bellissima Siracusa.

Grande centro della Magna Grecia, tanto da essere stato visitato tre volte dal filosofo ateniese Platone, Siracusa è una città, apprezzata da tutti i grandi dell’antichità (Cicerone la definì la città più bella della Magna Grecia) e dal fascino avvolto dal mito.

Mito che circonda soprattutto le meraviglie di Ortigia, una delle isole abitabili più belle del mondo.
Collegata alla restante parte della città da due ponti, in Ortigia troviamo infatti le due strutture architettoniche più famose della città: il Duomo, costruzione dedicata al culto delle varie divinità che sono state adorate nel corso dei secoli, e prima chiesa in stile normanno mai realizzata, e il Castello Maniace, incantevole reggia abitata da Federico II di Svevia, che si erge sul lungomare intitolato al divino Alfeo.

Ed è proprio legata ad Alfeo e al suo spasmodico amore per la ninfa Aretusa, che si basa la narrazione legata alla città.
Aretusa, infatti, chiese ad Artemide di trasformarla in una fonte per sfuggire dalle grinfie del figlio di Oceano e ora non rimane che un'incantevole pozza d’acqua freatica, unico luogo europeo di crescita del papiro.

Ma non sono solo queste tre le bellezze della città, che ha subito le influenze di tutte le civiltà che l’hanno colonizzata, inclusi i bizantini, gli arabi, e ancora prima romani, i cui resti dell’anfiteatro sono patrimonio dell’UNESCO, così come il tempio di Apollo, il teatro scena delle tragedie di Eschilo e utilizzato ancora ai tempi nostri, e l'Orecchio del tiranno Dioniso, tutti risalenti al già citato periodo greco.

Sempre nel Parco Archeologico della Neapolis, si trova la tomba di Archimede, l’illustre cittadino con cui abbiamo aperto questo insight su Siracusa e insieme al quale vi invitiamo a visitare la città.

  • Cultura
  • Scienza