Termini e condizioni

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO

Pubblicate da:

EGO AIRWAYS S.p.A.

Piazzale Libia 2

20135 Milano

Italia

 

Data di entrata in vigore: 1 gennaio 2021

Con “EGO Airways”, si intende EGO Airways S.p.A., società con sede legale in 20135 Milano, Piazzale Libia 2, codice fiscale e Partita IVA 10927710961, sito internet www.egoairways.com, codice identificativo IATA “E3”.

 

1. DEFINIZIONI

Con “BAGAGLIO” si intendono gli effetti personali che il Passeggero porta con sé durante il viaggio. Salvo quanto diversamente specificato, il termine Bagaglio comprende sia il Bagaglio Registrato sia il Bagaglio non Registrato. 

Con “BAGAGLIO REGISTRATO” si intende il Bagaglio dato in custodia ad EGO Airways per il suo trasporto nella stiva dell’aereo e sul quale viene apposta l’Etichetta Identificativa del Bagaglio.

Con “BAGAGLIO NON REGISTRATO” si intende qualunque altro Bagaglio del Passeggero diverso dal Bagaglio Registrato.

Con “BIGLIETTO” si intende il documento emesso da EGO Airways o, in suo nome e per suo conto, da agenti autorizzati (anche in formato elettronico), che conferma la conclusione del contratto di trasporto e legittima la fruizione del servizio di trasporto da parte del Passeggero.

Con “CARTA DI IMBARCO” si intende il documento rilasciato al Passeggero al termine del check-in on-line oppure il documento rilasciato al Passeggero direttamente da EGO Airways o da un rappresentante di quest’ultima, anche in formato cartaceo, presso il banco accettazione di uno degli aeroporti serviti dalla compagnia.

Con “CODICE CIVILE” si intende l'insieme delle norme approvate con Regio Decreto 16.3.1942 n. 262 e successive modifiche.

Con “CODICE DELLA NAVIGAZIONE” si intende l'insieme delle norme approvate con Regio Decreto 30.3.1942 n. 327 e successive modifiche.

Con “CODICE IDENTIFICATIVO DELLA COMPAGNIA AEREA” si intende sia il codice IATA a due lettere “E3” che quello ICAO a tre lettere “EGW”, che identificano EGO Airways quale vettore aereo.

Con “CONVENZIONE” si intende la Convenzione per l'unificazione di alcune norme relative al trasporto aereo internazionale stipulata a Montreal il 28 maggio 1999.

Con “DANNI” si intende il decesso, il ferimento o le lesioni personali subite da un Passeggero a causa di un incidente occorso all’interno dell'aeromobile durante le procedure di imbarco o sbarco, il volo o durante le procedure di decollo o atterraggio, o lo smarrimento, totale o parziale, il furto o il danneggiamento del Bagaglio, verificatisi durante il trasporto su di un volo EGO Airways o in relazione ad alcuno dei servizi forniti dalla compagnia aerea. 

Con “DSP” (Diritti Speciali di Prelievo) si intende il Diritto Speciale di Prelievo così come definito dal Fondo Monetario Internazionale (il valore corrente di tale unità monetaria è indicato sulle pagine finanziarie dei principali quotidiani.)

Con “ETICHETTA IDENTIFICATIVA DEL BAGAGLIO" si intende il documento rilasciato da EGO Airways esclusivamente ai fini dell’identificazione del Bagaglio Registrato.

Con “FRANCHIGIA BAGAGLIO” si intende il peso massimo che può esser trasportato gratuitamente sui voli di linea EGO Airways con riferimento al BAGAGLIO REGISTRATO, che può variare a seconda della tariffa acquistata, dell'origine e della destinazione del volo. La Franchigia Bagaglio viene determinata al momento dell’acquisto e sarà riportata sul Biglietto.

Con “GIORNI” si intende tutti i giorni correnti di calendario, ivi compresi quelli non lavorativi o festivi; in caso di notifiche, il giorno di invio della comunicazione non viene computato; ai fini della determinazione del periodo di validità, il giorno nel quale il Biglietto è stato emesso o nel quale ha avuto inizio il trasporto, non viene conteggiato.

Con “IATA” si intende l’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo, organismo che riunisce la maggioranza dei vettori commerciali di linea di tutto il mondo.

Con “PASSEGGERO” si intende qualsiasi persona fisica, non facente parte dell’equipaggio di condotta o di cabina del volo considerato, trasportata o da trasportare su di un aeromobile con il consenso di EGO Airways, il cui nominativo risulti dal Biglietto.

Con “SITO INTERNET DI EGO AIRWAYS” si intende il sito Internet della compagnia (www.egoairways.com) dove sono consultabili i presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto e tutte le pagine eventualmente richiamate nei presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto.

Con “STIVA” si intende la parte dell’aeromobile adibita alla sistemazione dei Bagagli Registrati.

Con “TERMINE ULTIMO PER IL CHECK-IN” si intende il termine massimo indicato da EGO Airways entro il quale il Passeggero deve aver ottenuto la Carta di Imbarco e, se del caso, aver effettuato i controlli relativi al visto/documento di identità, pagato i supplementi dovuti per il Bagaglio Registrato e consegnato il Bagaglio Registrato presso il banco del check-in (sul nastro trasportatore). Il medesimo termine si applica in caso di check-in online nella misura in cui le azioni sopra indicate e richieste siano applicabili al Passeggero.

Con “VETTORE” si intende la compagnia aerea che effettua il trasporto aereo, che può essere vettore contrattuale o vettore operativo. Il primo è il vettore che emette il Biglietto, ovvero che è parte del contratto di trasporto (concluso con il Passeggero o con una persona che agisca per conto del Passeggero stesso), in base al quale viene effettuato il trasporto del Passeggero e/o del suo Bagaglio. Il secondo è l’operatore, diverso dal vettore contrattuale, che, in forza di un accordo con il vettore contrattuale o di un’autorizzazione dello stesso, esegue di fatto, in tutto o in parte, il trasporto previsto.

 

2. APPLICABILITÀ, PREVALENZA DELLA LEGGE APPLICABILE, LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

2.1. DISPOSIZIONI GENERALI

2.1.1. Fermo restando quanto indicato all’ articolo 2.1.4., i presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto si applicano esclusivamente a quei voli, o tratte di volo, operati da EGO Airways e in relazione ai quali la denominazione EGO Airways o il Codice Identificativo della compagnia aerea vengano indicati nel Biglietto. 

2.1.2. I presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto si applicano anche al trasporto gratuito o a tariffa ridotta, fatto salvo quanto eventualmente indicato nel corso del procedimento di prenotazione e acquisto del Biglietto.

2.1.3. Gli eventuali servizi accessori, anche offerti tramite EGO Airways, sono regolati dalle norme relative al servizio di volta in volta offerto e dalle condizioni generali di contratto del relativo fornitore.

2.1.4. EGO Airways utilizza le forme contrattuali in uso nella prassi del trasporto aereo internazionale. Se il volo viene operato da vettore diverso da EGO Airways (c.d. vettore operativo) troveranno applicazione anche le condizioni generali di trasporto del vettore operativo, consultabili sul Sito Internet di EGO Airways nell’ambito del processo di acquisto o sul sito Internet del vettore operativo. In caso di divergenza tra i presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto e le condizioni generali di trasporto del vettore operativo, le ultime prevarranno. EGO Airways, in qualità di vettore contrattuale, anche a mezzo dei suoi agenti autorizzati, avrà cura di informare il Passeggero dell’identità del vettore operativo. 

2.1.5. I presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto non possono essere modificati, sostituiti o annullati da nessun agente, mandatario, dipendente, rappresentante o preposto di EGO Airways.

 

2.2. PREVALENZA DELLA LEGGE APPLICABILE

2.2.1. I presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto si applicano se non sono in conflitto con la legge applicabile. In caso di conflitto tra i presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto e la legge applicabile al contratto di trasporto, quest’ultima prevale sui Termini e Condizioni Generali di Trasporto.

2.2.2. L’invalidità di una qualsiasi clausola dei presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto, ai sensi della legge applicabile, non inficerà la validità delle altre clausole, che restano in vigore nei limiti in cui l’invalidità di tale clausola non ne determini l’inefficacia.

 

2.3. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

2.3.1. Il contratto di trasporto stipulato dal Passeggero con EGO Airways e i presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto saranno regolati ed interpretati in conformità al diritto italiano. È fatta salva l’applicazione delle norme internazionali di settore vigenti. 

2.3.2. Le controversie inerenti all’interpretazione ed esecuzione dei presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto e del contratto di trasporto saranno di competenza esclusiva dell’autorità giudiziaria del luogo del domicilio del Passeggero. Il Passeggero potrà, a propria scelta, intentare procedimenti giudiziari nei confronti di EGO Airways anche avanti alle autorità giudiziarie competenti secondo la normativa internazionale applicabile. 

 

3. PRENOTAZIONI E DOCUMENTI

3.1. DISPOSIZIONI GENERALI

3.1.1. Il Biglietto costituisce prova del contratto di trasporto stipulato tra EGO Airways ed il Passeggero ivi indicato. EGO Airways provvederà esclusivamente al trasporto del/dei Passeggero/i indicato/i nel relativo Biglietto. A tal fine, EGO Airways richiederà al/ai Passeggero/i di provare la propria identità e, in ogni caso, di rispettare le norme applicabili ai documenti. 

3.1.2. I requisiti (età, residenza, e così via) eventualmente richiesti per fruire di tariffe dedicate o speciali potranno essere verificati da EGO Airways in qualsiasi momento e dovranno sussistere al momento dell’imbarco sul/i volo/i. Qualora fosse verificata l’assenza di alcuno di tali requisiti, il Passeggero sarà tenuto al pagamento della differenza tra la tariffa acquistata e quella disponibile al momento della partenza per la medesima classe di prenotazione. 

3.1.3. EGO Airways potrà rifiutare il trasporto qualora i documenti di identità del Passeggero risultino per qualsiasi motivo privi di validità o siano presentati da persona diversa dal suo titolare, oppure qualora il Passeggero abbia ottenuto il Biglietto in violazione delle tariffe vigenti o quest’ultimo sia presentato da persona diversa dal suo titolare.

3.1.4. EGO Airways non sarà responsabile nei confronti dell'avente diritto al trasporto o al rimborso se, in buona fede, esegue il trasporto o effettui il rimborso a favore di colui che, pur presentando il Biglietto, non ne sia il legittimo titolare.

3.1.5. L’acquisto del Biglietto può essere preceduto dalla prenotazione. Le prenotazioni non sono accettate se non confermate da EGO Airways o dai suoi agenti autorizzati. Il contratto di trasporto si intende in ogni caso concluso soltanto con l’avvenuto pagamento del prezzo del Biglietto. Qualora il Passeggero non corrisponda il prezzo del Biglietto prima della scadenza del termine per l’emissione dello stesso, così come specificato da EGO Airways o dai suoi agenti autorizzati al momento della prenotazione, EGO Airways potrà cancellare la prenotazione confermata. Eventuali variazioni, in aumento o diminuzione, di tariffe, tasse ed oneri imposti da terzi (diritti aeroportuali ed altri diritti, tasse o supplementi connessi alla sicurezza, e simili) nel periodo compreso tra la conferma della prenotazione e il pagamento del prezzo del Biglietto verranno poste, rispettivamente, a carico o a favore del Passeggero che decida di finalizzare l’acquisto del Biglietto.

3.1.6. È prevista una tariffa dedicata (Tariffa Infant) ai neonati che abbiano un’età inferiore ai 24 mesi; ai neonati non è consentito, per motivi di sicurezza, di occupare un posto a sedere e devono pertanto viaggiare in braccio ad un adulto, salvo quanto previsto dal successivo articolo 7. La tariffa si applica ai neonati che abbiano meno di 24 mesi nel periodo compreso tra la data del volo di partenza e quella di ritorno. La tariffa deve essere corrisposta per persona/per tratta. Salvo quanto previsto dal successivo articolo 12.1, tale tariffa non è rimborsabile.

 

3.2. DENOMINAZIONE ED INDIRIZZO

3.2.1. Il nominativo di EGO Airways S.p.A. può essere abbreviato al Codice Identificativo della Compagnia Aerea (E3/EGW), o altrimenti come indicato sul Biglietto. EGO Airways S.p.A. ha la propria sede legale presso Piazzale Libia 2, 20135, Milano, Italia. 

 

3.3. CONTATTI

3.3.1. Nel caso in cui si rendessero necessarie modifiche al piano di volo e/o cancellazioni dello stesso, o nel caso si rendessero necessarie altre comunicazioni, EGO Airways provvederà ad informare il Passeggero inviando una comunicazione all’indirizzo e-mail, o un messaggio di testo sul telefono cellulare, forniti dal Passeggero all’atto della prenotazione. L’evidenza dell’invio dell’e-mail/messaggio di testo verrà considerata come prova di ricezione. E’ fatto salvo quanto previsto dal successivo articolo 11.1.2.

3.3.2. Nel caso in cui il Passeggero non abbia comunicato ad EGO Airways un indirizzo e-mail o un numero di telefono validi, lo stesso sarà tenuto a controllare gli orari del volo di andata/ritorno tra le 24 e le 72 ore antecedenti l’orario previsto per la partenza accedendo alla pagina “Prenotazione” sul sito https://www.egoairways.com.

3.3.3. Qualunque reclamo o richiesta di risarcimento deve essere inviata a EGO Airways tramite posta raccomandata, fax, posta elettronica certificata oppure utilizzando il modulo di reclamo disponibile on-line sul sito https://www.egoairways.com. Salvo quanto diversamente specificato, si consiglia di inviare qualsiasi documento in copia, in quanto i documenti inviati ad EGO Airways non saranno da quest’ultima né conservati né restituiti.

 

4. PREZZI, IMPOSTE, TARIFFE ED ONERI

4.1. PREZZI 

4.1.1. Salvo diversa indicazione espressa, i prezzi applicati si riferiscono esclusivamente al trasporto dall’aeroporto di partenza all’aeroporto di destinazione. Il prezzo è calcolato in conformità alle tariffe applicate da EGO Airways in vigore alla data del pagamento del viaggio per la data e l’itinerario specificati nel Biglietto. In caso di modifiche all’itinerario o alle date di viaggio, l’importo da pagare potrebbe variare. Qualora il prezzo del nuovo Biglietto sia superiore al prezzo originariamente pagato, il Passeggero sarà tenuto a pagare la differenza tariffaria. Qualora il prezzo del nuovo Biglietto sia inferiore al prezzo originariamente pagato, la differenza di prezzo non verrà rimborsata. 

 

4.2. IMPOSTE, TARIFFE ED ONERI

4.2.1. Al momento della prenotazione, il Passeggero sarà tenuto a pagare i diritti aeroportuali, le tasse governative, e qualsiasi ulteriore tariffa prevista per particolari servizi connessi al volo operato da EGO Airways.

4.2.2. Qualora il Passeggero decida di non intraprendere il viaggio, potrà inoltrare per iscritto ad EGO Airways la richiesta di rimborso delle tasse governative e/o della componente rimborsabile per singolo Passeggero relativi ai supplementi aeroportuali pagati. Ad eccezione di tali tasse governative e supplementi aeroportuali, tutte gli altri importi pagati non sono rimborsabili. Il rimborso non è dovuto in caso di tariffe promozionali ove il Passeggero non abbia pagato il corrispettivo per le tasse governative o supplementi aeroportuali. 

4.2.3. Al prezzo del biglietto si applicherà l’IVA – Imposta sul Valore Aggiunto, nella misura applicabile in ragione della tratta acquistata dal Passeggero.

 

4.3. VALUTA

4.3.1. Prezzi, tasse, tariffe o spese devono essere corrisposte nella valuta del paese di partenza del viaggio salvo diversa indicazione da parte di EGO Airways - come nel caso di non convertibilità della valuta locale. EGO Airways potrà, a propria discrezione, accettare il pagamento in valuta diversa rispetto a quella del paese di partenza del viaggio.

4.3.2. EGO Airways garantisce il tasso di cambio al momento della conferma della prenotazione del Biglietto. Questo tasso di cambio valuta non è soggetto a modifica. Se non si sceglie il tasso di cambio valuta EGO Airways, potrebbero esserci fluttuazioni valutarie negative tra il momento della conferma della prenotazione e il momento del pagamento con carta di credito, poiché nella maggior parte dei casi il tasso di conversione viene applicato un certo numero di giorni successivamente alla data di conferma della prenotazione.

 

5. ASSISTENZA SPECIALE

5.1. Fatto salvo quanto previsto dall’articolo 5.2, EGO Airways non negherà il trasporto ai Passeggeri disabili o con ridotta mobilità a causa di tali disabilità o ridotte capacità di mobilità. Il trasporto di passeggeri di giovane età che viaggiano da soli, persone disabili, donne in stato di gravidanza, ammalati, non vedenti o ipovedenti o altre persone che necessitano di assistenza speciale è soggetto ad uno specifico previo accordo tra EGO Airways e il Passeggero in conformità alle disposizioni del Regolamento.

5.2. I Passeggeri disabili o con ridotta mobilità o chi li rappresenta devono contattare EGO Airways specificando il tipo di assistenza richiesta. Tale comunicazione deve avvenire il giorno stesso della conferma della prenotazione o, appena possibile, dal momento in cui il Passeggero venga a conoscenza di tale necessità e, comunque, almeno settantadue ore (72) prima della data prevista per la partenza. EGO Airways si adopererà per verificare la sussistenza di rischi per la sicurezza che potrebbero impedire la sistemazione del/i Passeggero/i sul/i volo/i interessato/i ed, eventualmente, per proporre al Passeggero un’alternativa accettabile. In conformità con il Regolamento (CE) No 1107/2006, in base al grado di menomazione o di ridotta mobilità del Passeggero, EGO Airways potrà negare l'imbarco alle persone disabili o con ridotta mobilità sulla base dei requisiti di sicurezza applicabili oppure nel caso in cui le dimensioni dell’aeromobile o delle uscite rendano fisicamente impossibile l’imbarco o il trasporto del Passeggero. Una volta assunto l’impegno a prestare un qualunque tipo di assistenza e a soddisfare una qualunque esigenza, EGO Airways provvederà all'imbarco e all’assistenza in volo in conformità al Regolamento (CE) 1107/2006. EGO Airways offrirà il rimborso o l’imbarco su un volo alternativo come previsto dal Regolamento (CE) No. 261/2004, a condizione che vengano rispettati tutti i requisiti di sicurezza, al Passeggero disabile o con ridotta mobilità cui sia impedito l’imbarco in base alla sua menomazione o ridotta mobilità e a ciascuna persona che lo accompagna. Per maggiori informazioni si visiti la pagina “Assistenze Speciali” disponibile sul sito di EGO Airways.

 

6. POSTI A SEDERE, CHECK-IN E ACCETTAZIONE

6.1. Tutti i voli di EGO Airways operano con posti a sedere assegnati. EGO Airways si riserva il diritto di assegnare o riassegnare i posti sull’aeromobile in qualsiasi momento, anche dopo l'imbarco, per ragioni operative e di sicurezza.

6.2. Per i Passeggeri che desiderano acquistare un posto a sedere, il check-in online è disponibile a partire da 15 giorni prima della data prevista per il volo fino a 2 ore prima della partenza. Per i Passeggeri che non acquistano un posto a sedere, il check-in online è disponibile a partire da 24 ore e fino a 2 ore prima della partenza e verrà loro assegnato gratuitamente un posto a sedere. Tutti i Passeggeri, per tutti i voli, sia ai controlli di sicurezza dell'aeroporto sia alla porta di imbarco, devono esibire un documento di viaggio valido che riporti i medesimi dati identificativi che appaiono sulla Carta d’Imbarco. Eventuali omissioni di nomi e/o cognomi o errori di digitazione potranno comportare il negato imbarco da parte della compagnia senza diritto al rimborso.

6.3. Il tempo limite di accettazione per l’effettuazione del check-in dei passeggeri varia a seconda dell’aeroporto. Pertanto, il Passeggero è tenuto ad informarsi dei tempi limite in vigore ed a rispettarli. In ogni caso, EGO Airways o i suoi agenti autorizzati forniranno al Passeggero l’indicazione del tempo limite per l’effettuazione del check-in del volo indicato sul Biglietto. Il Passeggero dovrà completare le operazioni di accettazione, entro il tempo limite di accettazione per l’imbarco indicato da EGO Airways, al fine di consentire l'espletamento di tutte le formalità amministrative e di imbarco. I Passeggeri che si presentino alla porta di imbarco oltre il termine limite di accettazione per l’imbarco non verranno imbarcati e il relativo Biglietto non verrà rimborsato. Per viaggiare con un volo successivo, il Passeggero dovrà effettuare e pagare una nuova prenotazione.

6.4. Particolari indicazioni o tempistiche possono essere previste per speciali categorie di Passeggeri, quali, a titolo esemplificativo, persone a mobilità ridotta, minori di età inferiore a due (2) anni, minori non accompagnati o coloro i quali viaggiano con un animale al seguito. Tali tempistiche verranno comunicate al Passeggero tramite e-mail o sms all’indirizzo e-mail o numero di telefono forniti al momento della prenotazione dal Passeggero o dall’intermediario che effettua la prenotazione per conto del Passeggero.

6.5. A bordo degli aeromobili di EGO Airways non è consentito trasportare bevande calde né consumare bevande alcoliche proprie.

6.6. È vietato fumare a bordo degli aeromobili di EGO Airways. La violazione di tale divieto comporterà il pagamento delle sanzioni previste a norma di legge, fermo restando il diritto di EGO Airways di agire per il risarcimento dei danni subiti. In conformità alla procedura IATA di riferimento, il divieto di fumo a bordo degli aeromobili è esteso anche alle sigarette elettroniche con effetto a far data dal 1 aprile 2013.

6.7. EGO Airways non sarà responsabile nei confronti dei Passeggeri per qualunque danno, costo o sanzione derivante dalla loro mancata osservanza dei precedenti articoli da 6.1 a 6.7.

6.8. Tutti i Passeggeri cittadini non EU/EEA devono far controllare i propri documenti di viaggio presso il banco check-in al fine di verificare la sussistenza di ogni requisito formale previsto per l’ingresso nel paese di destinazione prima di procedere con l’emissione della Carta di Imbarco.

 

7. MINORI

7.1. Ciascun minore di età inferiore a due (2) anni deve essere accompagnato da almeno un genitore o da una persona maggiorenne e la sua presenza a bordo deve essere segnalata durante la prenotazione tramite l’acquisto di una tariffa dedicata. È prevista la Tariffa Infant per i neonati che abbiano un’età inferiore ai due (2) anni che viaggiano in braccio all’adulto. Se il minore di età inferiore a due (2) anni utilizza a bordo dell’aeromobile il proprio seggiolino omologato per auto, il genitore/accompagnatore dovrà acquistare per il minore un posto con pagamento di Tariffa Child. La Tariffa Child può essere acquistata ad integrazione della Tariffa Infant, anche successivamente alla prenotazione, al solo costo della differenza tariffaria che può essere integrata chiamando il call center o direttamente in aeroporto entro l’orario di chiusura del check-in presso le biglietterie autorizzate. I Passeggeri che viaggiano con minori di età inferiore a due (2) anni e che scelgono di acquistare e selezionare un posto a sedere, e gli sono stati assegnati posti non vicini tra loro, sono pregati di contattare EGO Airways in modo da consentire l’assistenza in merito. Tali Passeggeri potranno contattare EGO Airways per la medesima assistenza anche in caso di acquisto di posti a sedere, nel caso in cui la disponibilità di posti a sedere vicini sia esaurita.

7.2. I minori di età compresa tra 5 anni e 15 anni non compiuti, per i voli nazionali e internazionali, che viaggiano da soli o in una classe di servizio diversa rispetto a quella del/i genitore/i o del tutore o dell’accompagnatore possono essere accettati a bordo dei voli EGO Airways, a richiesta del/i genitore/i o del tutore o dell’accompagnatore, secondo la procedura consultabile sul Sito Internet di EGO Airways alle pagine “Bambini fino a 15 anni non compiuti” e “Minori non Accompagnati”, previo pagamento del supplemento previsto. Per accompagnatore si intende il soggetto di maggiore età cui sia stato affidato il minore in base ad idonea documentazione.

7.3. I minori che hanno compiuto il quindicesimo anno di età, per i voli nazionali e internazionali, possono viaggiare da soli ed agli stessi non verrà applicata la procedura di cui al precedente art. 7.2. Essi saranno, quindi, imbarcati con le stesse regole e procedure di tutti gli altri Passeggeri. Tuttavia, su espressa richiesta e previo pagamento del supplemento previsto, gli stessi potranno usufruire della procedura di minore non accompagnato come sopra descritta, rientrando quindi nella fattispecie indicata al precedente art. 7.2. Maggiori informazioni sulla procedura di minore non accompagnato e sui relativi supplementi sono consultabili sul Sito Internet di EGO Airways alla pagina “Minori non Accompagnati”, ovvero comunicate dagli operatori delle biglietterie o da agenti autorizzati. Inoltre, poiché nel corso del viaggio, sia nell’ipotesi di soste programmate, che nell’ipotesi di ritardi o cancellazioni di voli, potrebbe rendersi necessaria la sistemazione in albergo, i minori dovranno comunque essere muniti dell’autorizzazione di un genitore esercente la potestà genitoriale, che potrà essere richiesta dagli alberghi per la loro accettazione. EGO Airways non è responsabile per eventuali danni o spese e per ogni ulteriore conseguenza derivante dal mancato possesso della predetta autorizzazione. In ogni caso, i genitori e/o il tutore sono responsabili per i danni cagionati dai minori nei confronti dei terzi, di EGO Airways e del personale EGO Airways ai sensi dell’art. 2048 del Codice Civile, con obbligo di manleva nei confronti della compagnia.

7.4. Ulteriori informazioni relative al trasporto dei minori e ai documenti necessari per il viaggio sono consultabili sul Sito Internet di EGO Airways alle pagine “Bambini fino a 2 anni non compiuti”, “Bambini fino a 15 anni non compiuti” e “Minori non Accompagnati”, nonché sul sito internet della Polizia di Stato al link http://www.poliziadistato.it/articolo/191 e sui siti internet delle competenti Autorità dei singoli Paesi di transito e/o di destinazione.

 

8. DONNE IN STATO DI GRAVIDANZA

8.1. EGO Airways accetta a bordo donne in stato di gravidanza fino a 34 settimane. Per gravidanze gemellari il tempo si riduce a 28 settimane. In caso di gravidanza singola, dalla 28ma alla 34ma settimana è sempre necessario il certificato di idoneità al volo compilato dal medico curante. Per maggiori informazioni si veda la pagina “Mamme e bambini”.

 

9. RIFIUTO DI TRASPORTARE UN PASSEGGERO 

9.1. EGO Airways si riserva il diritto di non concludere un contratto di trasporto con il Passeggero al quale abbia preventivamente comunicato per iscritto il proprio diniego alla conclusione di futuri contratti.

9.2. EGO Airways può inoltre rifiutarsi di trasportare il Passeggero e il suo Bagaglio qualora si verifichino, o se EGO Airways ritenga ragionevolmente che si possano verificare, una o più delle seguenti circostanze: 

• il rifiuto è necessario per rispettare la legge o altre disposizioni vincolanti;

• il trasporto del Passeggero o del suo Bagaglio può mettere in pericolo gli altri Passeggeri o i membri dell’equipaggio, o incidere sulla loro sicurezza, salute o tranquillità;

• lo stato mentale o fisico, l’atteggiamento o la condotta del Passeggero, compresa la sua alterazione dovuta all’uso di alcol o droghe, presenta un fattore di rischio per il Passeggero stesso, per gli altri Passeggeri, per l'equipaggio o per i beni a bordo dell’aeromobile;

• il Passeggero si è reso responsabile di una condotta illecita o indisciplinata nel corso di un volo precedente e EGO Airways abbia ragione di credere che tale condotta possa ripetersi;

• il Passeggero si è rifiutato di sottoporsi ai controlli di sicurezza;

• il Passeggero non ha pagato il prezzo del Biglietto, le tasse, i diritti aeroportuali o le spese applicabili;

• il Passeggero è debitore nei confronti di EGO Airways di una somma di denaro in relazione ad un volo già effettuato, in quanto non ha completato, si è rifiutato di completare, o si è riaccreditato il pagamento di tale somma;

• il Passeggero non è in possesso di documenti di viaggio in corso di validità; non risulta in possesso di valida documentazione di viaggio necessaria per l’ingresso in un Paese di transito del volo o per l’ingresso nel Paese di destinazione finale; ha distrutto i documenti di viaggio o si è rifiutato di esibirli al personale di bordo, contro ricevuta, se richiesto;

• il Passeggero non può dimostrare di essere la persona nominata nella Carta d’Imbarco;

• non vi sia corrispondenza tra il nominativo riportato sul documento di identità utilizzato per l’identificazione ed il nominativo riportato sul Biglietto o sulla Carta di Imbarco;

• il Passeggero non ha rispettato le istruzioni di EGO Airways sulla sicurezza del volo;

• il Passeggero ha fumato, o tentato di fumare, nel corso di un volo già effettuato.

9.3. Nel caso in cui, in conformità all’articolo 9.2, EGO Airways si rifiuti di trasportare un Passeggero sulla base di quanto summenzionato, o se lo abbia allontanato "en route”, EGO Airways potrà annullare la parte del biglietto non utilizzata senza alcun diritto del Passeggero di usufruire di ulteriori trasporti o di chiedere il rimborso del prezzo pagato. EGO Airways non è responsabile per alcuna perdita conseguente o danno presunto derivante da qualsiasi rifiuto al trasporto che abbia opposto al Passeggero in conformità con la presente sezione.

 

10. BAGAGLIO

10.1. BAGAGLIO IN ECCESSO E TRASPORTO DI DETERMINATI OGGETTI

10.1.1. Il limite massimo di Bagaglio acquistabile online o tramite call center per Passeggero è di 30 kg complessivi, indipendentemente dal numero dei colli. 

10.1.2. È permesso il trasporto di animali, attrezzature sportive, strumenti musicali e altri oggetti eventualmente designati al trasporto, sempre nel rispetto delle tariffe, condizioni e limitazioni imposte da EGO Airways e disponibili sul Sito della compagnia nella sezione “Il tuo bagaglio”.

10.1.3. I Passeggeri devono corrispondere un supplemento per il trasporto del Bagaglio Registrato eccedente la Franchigia Bagaglio; EGO Airways applicherà in aeroporto un supplemento di EUR 10.00 per ogni kg in eccedenza rispetto alla Franchigia Bagaglio acquistata in precedenza; EGO Airways si riserva il diritto di rifiutare il trasporto di Bagagli Registrati eccedenti la Franchigia Bagaglio per ragioni di spazio e/o sicurezza.

10.1.4. L’aggiunta di uno o più Bagagli Registrati potrà essere effettuata non più tardi di centocinquanta (150) minuti prima dell’orario di partenza previsto se tali aggiunte vengono effettuate online o tramite call center. Qualora l’aggiunta di uno o più Bagagli Registrati venga effettuata in aeroporto, la stessa dovrà essere effettuata entro l’orario di chiusura del check-in presso le biglietterie autorizzate. Le tariffe applicabili al Bagaglio Registrato possono subire variazioni qualora l’aggiunta del Bagaglio Registrato venga effettuato in aeroporto. Il Bagaglio Registrato dovrà essere consegnato al banco del check-in entro il tempo limite di chiusura del check-in. Il banco del check-in apre normalmente due ore prima della partenza.

 

10.2. CABINA E BAGAGLIO A MANO

10.2.1. Tutti i Passeggeri hanno il diritto di portare a bordo un Bagaglio Non Registrato del peso massimo di 9 kg (dimensioni massime 55 cm x 35 cm x 25 cm), da collocare negli appositi alloggiamenti siti nella cabina Passeggeri. Il Bagaglio non Registrato deve, comunque, essere di misura, peso, forma e dimensioni conformi agli standard di compagnia consultabili sul Sito Internet di EGO Airways alla pagina “Bagagli a mano”. Tutti i passeggeri potranno inoltre portare a bordo una borsa o zaino di dimensioni tali da poter essere collocati sotto il sedile davanti a quello del Passeggero stesso. Il diritto dei Passeggeri previsto dalla presente clausola potrà essere modificato o limitato da EGO Airways in ragione di provvedimenti delle autorità competenti per ragioni di salute o sicurezza, senza alcuna responsabilità per la compagnia.

10.2.2. Il Bagaglio Non Registrato che non rispetta le condizioni, in termini di misura, peso, forma e dimensioni, imposte da EGO Airways sarà rifiutato alla porta d’imbarco o, ove possibile, imbarcato nella stiva dell’aeromobile. EGO Airways non si assume alcuna responsabilità riguardante i Bagagli Non Registrati fuori misura rifiutati alla porta d’imbarco e successivamente abbandonati dal Passeggero. Il Vettore si riserva il diritto, a propria discrezione, di imbarcare nella stiva dell’aeromobile eventuali Bagagli Non Registrati che non possano essere imbarcati nella cabina dell’aeromobile per ragioni di spazio e/o di sicurezza.

10.2.3. Il trasporto di liquidi, aerosol e gel nella zona d’imbarco di un aeroporto e a bordo dell’aeromobile è disciplinato dai vigenti regolamenti di sicurezza dell’Unione Europea.

10.2.4. Oggetti ritenuti non idonei per il trasporto nella stiva dell’aeromobile possono comunque essere accettati in cabina se trasportati in modo sicuro e appropriato in un posto a sedere appositamente acquistato. 

10.2.5. È possibile trasportare a bordo sigarette elettroniche ma è severamente vietato il loro utilizzo o l’utilizzo di qualsiasi altro tipo di sigarette a bordo dell’aeromobile.

10.2.6. È consentito il trasporto di borse “smart” (borse che contengono batterie al litio per consentire al Passeggero di tracciare e pesare la propria borsa e mettere in carica dispositivi tramite una porta USB) come Bagaglio non Registrato, a condizione che le batterie vengano rimosse prima di posizionarle nelle cappelliere. Le batterie devono rimanere in possesso del Passeggero in ogni momento.

 

10.3. OGGETTI VIETATI E BAGAGLIO REGISTRATO

10.3.1. È vietato il trasporto degli oggetti elencati nel successivo articolo 10.8.

10.3.2. Non è consentito includere nel Bagaglio Registrato denaro, gioielli, metalli preziosi, chiavi, macchine fotografiche, dispositivi elettronici personali (PED) quali laptop, telefoni cellulari, tablet, sigarette elettroniche, né orologi, batterie al litio, medicinali, occhiali da vista, occhiali da sole, lenti a contatto, documenti negoziabili, titoli, sigarette, tabacco o prodotti del tabacco o altri oggetti di valore, documenti aziendali, passaporti e altri documenti di identificazione o campioni.

10.3.3. In circostanze eccezionali, nel caso in cui il dispositivo elettronico personale di grandi dimensioni sia alimentato con batterie al litio e non possa essere trasportato in cabina (ad esempio a causa delle sue dimensioni), e debba quindi essere imbarcato in stiva, i Passeggeri dovranno fornire le seguenti garanzie:

• il dispositivo è completamente spento ed è efficacemente protetto dall'attivazione accidentale;

• il dispositivo non verrà mai acceso durante il trasporto;

• qualsiasi applicazione, allarme o configurazione preimpostata che possa attivarlo sarà disabilitata o disattivata;

• il dispositivo è protetto dal rischio di danni accidentali mediante la sistemazione in imballaggio o involucro idonei, oppure mediante l'inserimento in una borsa rigida protetta da un'imbottitura adeguata (ad esempio abbigliamento);

• il dispositivo non sarà trasportato nello stesso Bagaglio con materiale infiammabile (ad esempio profumi, aerosol ecc.).

10.3.4. È consentito il trasporto in stiva di borse “smart” (borse che contengono batterie al litio per consentire al Passeggero di tracciare e pesare la propria borsa e mettere in carica dispositivi tramite una porta USB), a condizione che le batterie al litio vengano rimosse prima della consegna del Bagaglio Registrato al personale di terra presso il banco check-in o alla porta di imbarco. Le batterie devono essere portate a bordo e rimanere in possesso del Passeggero.

10.3.5. Al momento della consegna del Bagaglio Registrato, questo verrà preso in custodia e al Passeggero sarà rilasciata un’Etichetta Identificativa del Bagaglio per ciascun Bagaglio Registrato.

10.3.6. Sul Bagaglio Registrato deve essere applicato il nome del Passeggero o altro tipo di identificazione personale.

10.3.7. I Bagagli Registrati, ove possibile, saranno trasportati sullo stesso aereo del Passeggero, a meno che non si decida, per ragioni di sicurezza, incolumità fisica o per ragioni operative, di trasportarli su un volo diverso. Se il Bagaglio Registrato viaggia su di un volo successivo a quello del Passeggero, EGO Airways provvederà alla sua consegna, salvo che la presenza del Passeggero al ritiro sia necessaria per espletare le procedure doganali. 

10.3.8. I seguenti oggetti devono essere trasportati in stiva: qualsiasi strumento contundente in grado di provocare lesioni, incluse racchette da tennis, mazze da baseball e da softball, mazze da golf e bacchette (rigide o flessibili) come manganelli, sfollagente (manganello con asta flessibile ricoperta di cuoio), mazze da cricket, bastoni da hockey e da hurley, bastoni da lacrosse, pagaie da kayak e canoa, skateboard, stecche da biliardo e da snooker, canne da pesca, attrezzatura per arti marziali come tirapugni, mazze, randelli, numchuck, kubaton, kubasaunt, armi appuntite/affilate e oggetti appuntiti; oggetti taglienti o con lame in grado di provocare lesioni, comprese asce e scuri, mannaie, frecce e freccette, rampini (attrezzi di ferro usati nell’alpinismo), arpioni e lance, piccozze e punteruoli da ghiaccio, pattini per il ghiaccio, coltelli con lame superiori ai 6 cm, compresi i coltelli a scatto o richiudibili, coltelli per cerimoniali, riti religiosi e caccia, di metallo o di altro materiale abbastanza forte da poter essere usati come arma, mannaie da macellaio, machete, rasoi aperti e lame (esclusi rasoi di sicurezza o monouso con lamette contenute nella cartuccia), sciabole, spade, scalpelli, forbici con lame superiori a 6 cm misurate dal fulcro, sci e bastoni da passeggiata/escursione, stelle da lancio, pezzi d’artigianato con lama o asta più lunga di 6 cm che possono essere utilizzati come arma contundente o arma da taglio come trapani e punte da trapano, taglierini, coltelli multiuso, tutti i tipi di seghe, cacciavite, ceselli, piedi di porco, martelli, pinze, chiavi inglesi e torce.

10.3.9. Qualsiasi oggetto da taglio presente nel Bagaglio Registrato deve essere avvolto in modo sicuro per evitare lesioni al personale addetto ai controlli e allo smistamento.

 

10.4. RITIRO E SPEDIZIONE DI BAGAGLI REGISTRATI

10.4.1. In conformità al precedente articolo 10.3.5 è obbligatorio ritirare il proprio Bagaglio Registrato appena questo sia disponibile all’arrivo. Si raccomanda di ritirare il Bagaglio presso le strutture aeroportuali entro un tempo ragionevole; in mancanza, il Passeggero potrebbe essere soggetto al pagamento di una penale per il deposito, secondo quanto stabilito dalle regole dell’aeroporto stesso. Il Bagaglio Registrato non reclamato entro i tre (3) mesi dal momento in cui è divenuto disponibile per il ritiro potrà essere depositato a norma dell'art. 1515 del Codice Civile senza alcuna responsabilità nei confronti del proprietario. 

10.4.2. Soltanto il Passeggero in possesso dell’Etichetta Identificativa del Bagaglio ha titolo per ritirare un Bagaglio Registrato. L’accettazione del Bagaglio Registrato da parte del possessore del Biglietto senza alcuna contestazione scritta al momento della riconsegna costituisce attestazione che il Bagaglio Registrato è stato riconsegnato in buone condizioni in conformità al contratto di trasporto.

10.4.3. Nel caso in cui la persona che richieda la riconsegna del Bagaglio Registrato non sia in grado di produrre l’Etichetta Identificativa del Bagaglio o di identificare il Bagaglio Registrato stesso, EGO Airways riconsegnerà detto Bagaglio Registrato esclusivamente qualora tale persona sia in condizione di dimostrare, con idonea prova, il proprio diritto alla restituzione, riservandosi, comunque, la facoltà di condizionare tale restituzione al rilascio di apposita attestazione liberatoria, idonea a tenere indenne EGO Airways medesima da ogni eventuale diversa rivendicazione anche di terzi.

 

10.5. ANIMALI E CENERI UMANE

10.5.1. Il Passeggero ha diritto al trasporto di animali domestici solo a condizione che gli stessi siano adeguatamente sistemati negli appositi contenitori, atti al trasporto aereo, indicati da EGO Airways o dal Vettore. Per maggiori informazioni sul trasporto di animali si veda la pagina “Piccoli Amici”.

10.5.2. Per i voli operati da EGO Airways, l'animale, insieme al suo contenitore ed al cibo, qualora sia accettato come Bagaglio, non sarà incluso nella Franchigia Bagaglio ma costituirà Bagaglio in eccedenza, per la quale il passeggero dovrà pagare la tariffa applicabile. Per i voli operati da altro Vettore, il Passeggero sarà tenuto a consultare e rispettare le condizioni applicate da tale Vettore.

10.5.3. È onere del Passeggero, prima dell’effettuazione del volo, (i) informarsi circa eventuali condizioni e/o limitazioni al trasporto e/o ingresso di animali domestici con riferimento al paese di destinazione del proprio viaggio, (ii) informarsi circa eventuali caratteristiche e/o condizioni di salute dell’animale domestico incompatibili con l’effettuazione del volo e (iii) munirsi di tutta la documentazione sanitaria ed amministrativa necessaria per il trasporto e/o ingresso degli stessi. Tali documenti dovranno essere in corso di validità al momento della effettuazione del volo e per l’intera durata dello stesso. Il Passeggero è altresì tenuto a rispettare tutte le disposizioni dei Paesi di transito, partenza o arrivo, nonché i regolamenti e le istruzioni di EGO Airways. La compagnia non è responsabile di eventuali sanzioni, perdite o costi e di ogni ulteriore conseguenza derivanti dal mancato accertamento delle condizioni e/o limitazioni di cui sopra e dal mancato possesso dei documenti necessari e/o dal mancato rispetto delle norme e delle disposizioni applicabili. 

10.5.4. Sui voli operati da EGO Airways i cani guida per disabili saranno trasportati gratuitamente, secondo le modalità consultabili sul Sito Internet di EGO Airways alla pagina “Animali”. Per i voli operati da altro Vettore, il Passeggero è tenuto a consultare e rispettare le condizioni applicate da tale Vettore. 

10.5.5. L'accettazione da parte del Vettore di animali per il trasporto non implica alcun obbligo da parte di quest'ultimo di garantirne l'ingresso e/o il transito in un Paese, Stato o territorio, stante l'impossibilità da parte del Vettore di sindacare le decisioni assunte al riguardo dalle competenti Autorità locali.

10.5.6. Il trasporto di ceneri umane è consentito in cabina, in aggiunta al proprio Bagaglio Non Registrato, purché accompagnato da certificato di morte e di cremazione. Il Passeggero dovrà assicurarsi che le ceneri siano imballate in un contenitore adatto, munito di coperchio superiore a vite e protetto contro rotture accidentali.

 

10.6. DIRITTO DI RIFIUTARE IL TRASPORTO

10.6.1. Verrà negato il trasporto di oggetti proibiti oltre ad ulteriori oggetti simili, se individuati.

10.6.2. Verrà negato il trasporto di Bagagli che non siano, a ragionevole discrezione di EGO Airways, sistemati in sicurezza in contenitori adatti.

10.6.3. EGO Airways ha facoltà di rifiutare l’accettazione per il trasporto come Bagaglio, ovvero di rifiutarne la prosecuzione ove già accettato, di ogni oggetto che risulti inadatto per il trasporto sull’aeromobile a causa delle sue dimensioni, della sua forma, del suo peso, del suo contenuto, delle sue particolari caratteristiche, della sua fragilità, della sua deperibilità o per motivi di sicurezza o operativi, o perché suscettibile di arrecare disagio o disturbo agli altri Passeggeri.

 

10.7. DIRITTO DI ISPEZIONE

10.7.1. Per ragioni di sicurezza e per la tutela dell’incolumità fisica degli altri Passeggeri e dei membri dell’equipaggio, al Passeggero potrà essere richiesto il consenso ad un’ispezione e scansione personale, oltre che ad un’ispezione o scansione a raggi X del suo Bagaglio. Qualora il Passeggero non sia al momento disponibile, il Bagaglio verrà ispezionato in sua assenza allo scopo principale di determinare se contenga alcuno degli oggetti elencati nel successivo articolo 10.8

10.7.2. Nel caso in cui il Passeggero non presti il proprio consenso, il trasporto del Passeggero e del Bagaglio potranno essere negati. EGO Airways declina qualsiasi responsabilità per danni causati da ispezione o scansione del Passeggero, nonché per danni causati da raggi X o scansione del Bagaglio, salvo che tali danni non siano dovuti a colpa grave di EGO Airways.

 

10.8. ARTICOLI PROIBITI

10.8.1. I Passeggeri non sono autorizzati a portare i seguenti articoli (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo) nelle aree sterili dell’aeroporto, nel Bagaglio Registrato o nel Bagaglio non Registrato:

• Esplosivi, sostanze infiammabili e dispositivi in grado, anche apparentemente, di causare lesioni gravi o costituire una minaccia alla sicurezza degli aeromobili, comprese munizioni, detonatori per brillamento, detonatori e fusibili, repliche o imitazioni di dispositivi esplosivi, mine, granate di tutti i tipi e altre scorte militari esplosive, fuochi d’artificio e altri dispositivi pirotecnici, lattine e cartucce fumogene, dinamite, polvere da sparo ed esplosivi al plastico, gas e contenitori di gas come propano e butano, liquidi infiammabili, compresi benzina, metanolo, solidi infiammabili e sostanze reattive, compresi magnesio, esche per il fuoco, fuochi d’artificio, bruciatori, cartucce e lattine fumogene, altri dispositivi pirotecnici, vernici spray con aerosol, trementina e diluente, bevande alcoliche con alcol superiore al 70% in volume (prova del 140%), ossidanti e perossidi organici, compresi candeggianti e kit di riparazione della carrozzeria, sostanze tossiche o infettive, compresi veleno per topi, sangue infetto, materiale radioattivo, come isotopi medicinali o commerciali, sostanze corrosive, compresi mercurio, batterie per veicoli, componenti del sistema di alimentazione di veicoli che hanno contenuto carburante, olio commestibile (ad esempio olio di oliva) superiore a 1 litro in volume, veicoli a batterie agli ioni di litio (compresi segway e overboard) diversi da sedie a rotelle e dispositivi per la mobilità, dispositivi alimentati con batterie agli ioni di litio con potenza superiore ai 160 watt/ora, che devono essere rimosse dal Passeggero. Le borse “smart” che non consentono la rimozione delle batterie al litio sono proibite per motivi di sicurezza e il loro trasporto non sarà consentito sui voli EGO Airways.

• Pistole, armi da fuoco e armi: qualsiasi oggetto in grado, anche apparentemente, di scaricare un proiettile o causare lesioni, comprese tutte le armi da fuoco (pistole, revolver, fucili, mitragliatori, ecc.), repliche e imitazione di armi da fuoco, parti componenti di armi da fuoco (esclusi i dispositivi telescopici di avvistamento), pistole e fucili ad aria compressa, e pistole a pellet. Pistole per razzi di segnalazione, pistole per starter, pistole giocattolo di tutti i tipi, ad aria compressa e a CO2, pistole da paintball, pistole a pellet, fucili, pistole con cuscinetti a sfera, pistole a bulloni industriali e a nastro, balestre, archi, fionde, catapulte, arpioni e pistole ad arpione, dispositivi per l’uccisione di animali ed esseri umani, dispositivi stordenti o che causino shock, come pistole stordenti, taser, bastoni stordenti, speroni, armi balistiche a conduzione di energia (laser), accendini a forma di armi da fuoco.

• Sostanze chimiche e tossiche: qualsiasi sostanza chimica o tossica che comporti un rischio per la salute dei passeggeri e dell’equipaggio o per la sicurezza dell’aeromobile o delle strutture, tra cui acidi e alcali, ad esempio batterie “wet” che perdono sostanze corrosive o sbiancanti come mercurio, cloro, sostanze chimiche, gas e spray disabilitanti o incapacitanti come gas lacrimogeno, spray al peperoncino, capsico, spray acidi, spray repellenti per animali, materiale radioattivo come isotopi medicinali o commerciali, veleni, materiale biologico pericoloso o infettivo come sangue infetto, batteri e virus, materiale in grado di provocare accensione o combustione spontanea, estintori (eccetto se autorizzati dai protocolli antincendio e come dispositivi di emergenza per aeromobili).

• Vernici, botti di Natale, lampadine a risparmio energetico, oggetti con motori a combustione interna come ad esempio motoseghe, modellini di aerei e tosaerba.

• Oggetti che possono mettere in pericolo l’aeromobile, i Passeggeri o le strutture di bordo.

• Oggetti il cui trasporto è proibito dalle leggi vigenti, dai regolamenti o dalle ordinanze dello stato della città di partenza o di quello della città di arrivo.

• Oggetti che EGO Airways considera ragionevolmente inadatti al trasporto perché pericolosi o non sicuri per peso, dimensione, forma o caratteristiche, oppure che sono fragili o deperibili, tenendo conto, tra l’altro, del tipo di aeromobile usato.

• Trofei di pesca, di caccia o selvaggina.

• EGO Airways declina qualsiasi responsabilità per eventuali smarrimenti o danni a qualsiasi oggetto di cui al presente articolo che, nonostante il divieto, sia contenuto nel Bagaglio Registrato o nel Bagaglio non Registrato.

 

11. PIANI DI VOLO, CANCELLAZIONI, RITARDI E DEVIAZIONI DI ITINERARIO

11.1. PIANI DI VOLO

11.1.1. EGO Airways farà il possibile per trasportare il Passeggero ed il suo Bagaglio con ragionevole speditezza e, per quanto possibile, nel rispetto degli orari pubblicati alla data del viaggio, fatte salve le cause di esonero della responsabilità del Vettore previste dalla normativa vigente.

11.1.2. Gli orari di volo indicati nel Biglietto od altrove possono subire variazioni tra il momento della data di prenotazione e la data del viaggio. Quando EGO Airways accetta le prenotazioni è tenuta ad informare i Passeggeri sugli orari di volo previsti al momento della prenotazione e che sono indicati nel Biglietto. È però possibile che si renda necessario modificare gli orari di volo programmati in un momento successivo alla prenotazione. Se il Passeggero fornisce un indirizzo e-mail ed un numero di telefono validi, lo stesso verrà informato di qualsiasi modifica attraverso tali mezzi. Qualora il passeggero abbia effettuato la prenotazione tramite intermediario, EGO Airways comunicherà le eventuali modifiche degli orari di volo all’indirizzo fornito dall’intermediario al momento della prenotazione; ogni obbligo di notifica a carico di EGO Airways nei confronti del passeggero dovrà ritenersi assolto con la comunicazione all’indirizzo fornito dall’intermediario.

 

11.2. CANCELLAZIONI, RITARDI, NEGATO IMBARCO E SISTEMAZIONE IN CLASSE INFERIORE

11.2.1. In caso di ritardo, cancellazione, negato imbarco (c.d. overbooking) o sistemazione in classe inferiore (c.d. downgrading), EGO Airways applicherà le norme internazionali, comunitarie e nazionali in vigore, in particolare il Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio dell’11 febbraio 2004. Tali norme non costituiscono parte integrante del contratto di trasporto aereo e possono essere soggette a modifiche nel tempo. Qualora, in applicazione di tali norme, al Passeggero spetti il rimborso del prezzo pagato per il Biglietto, EGO Airways restituirà la tariffa corrisposta oltre alle tasse, i supplementi o corrispettivi ad essa connessi e corrisposti dal Passeggero. L’importo del rimborso non include eventuali penali già corrisposte per aver effettuato, a titolo esemplificativo, cambi di nominativo, di data o di itinerario, oltre che eventuali spese accessorie previste per il servizio di prenotazione comunicate al Passeggero al momento della prenotazione.

 

11.3. DEVIAZIONI DI ITINERARIO

11.3.1. Se, per ragioni non dipendenti dalla volontà di EGO Airways, un aeromobile non possa atterrare nell’aeroporto di destinazione ma sia costretto ad atterrare in un diverso aeroporto, il trasporto aereo, a meno che l’aeromobile prosegua verso la destinazione originaria, dovrà considerarsi ultimato quando l’aeromobile atterri nel diverso aeroporto. Tuttavia, EGO Airways si impegna ad organizzare un trasporto alternativo, con propri o altri mezzi di trasporto, per garantire l’arrivo alla destinazione originaria come stabilito nel Biglietto, senza costi addizionali.

 

12. RIMBORSI

12.1. NON RIMBORSABILITÀ

12.1.1. Salvo se diversamente previsto dai presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto e da quanto indicato nel corso del procedimento di prenotazione, tutte le somme corrisposte dai Passeggeri per l’acquisto di un volo EGO Airways (incluso quanto corrisposto per i servizi aggiuntivi) non sono rimborsabili.

 

12.2. DECESSO DI UN FAMILIARE NON PRENOTATO SUL VOLO

12.2.1. In caso di perdita di un parente stretto (coniuge, convivente, madre, padre, fratello, sorella, figlio, nonno o nipote), verificatosi prima della data di partenza del volo, EGO Airways provvederà, su specifica richiesta del Passeggero accompagnata dal relativo certificato di morte, da effettuarsi non appena sia ragionevolmente possibile ed in ogni caso prima della data di partenza prevista, ad emettere un voucher pari all’importo del prezzo pagato per il Biglietto non usufruito, o, su richiesta del Passeggero, a modificare la prenotazione senza pagamento aggiuntivo.

 

13. COMPORTAMENTO A BORDO DELL’AEROMOBILE

13.1. DISPOSIZIONI GENERALI

13.1.1. Ai sensi del Codice della Navigazione ed in conformità alle ulteriori disposizioni nazionali ed internazionali applicabili al trasporto aereo, il Comandante del volo ha il comando dell'aeromobile ed è autorizzato ad assumere tutti i provvedimenti necessari per la sicurezza del volo. Tutte le persone a bordo dell’aeromobile, siano essi Passeggeri che membri dell’equipaggio, sono tenute ad attenersi alle disposizioni del Comandante del volo. Il Comandante del volo è, altresì, autorizzato ad assumere tutti quei provvedimenti ritenuti necessari nei confronti dei Passeggeri il cui comportamento, stato fisico e/o mentale siano ritenuti pericolosi per la sicurezza del volo. Il Passeggero è responsabile di tutti i danni provocati con il proprio comportamento nei confronti della compagnia, dei suoi dipendenti e/o terzi.

13.1.2. Qualora, a insindacabile giudizio di EGO Airways, il Passeggero ponga in essere a bordo dell’aeromobile, una condotta tale da mettere in pericolo l’incolumità dell’aeromobile stesso o delle persone o beni che vi si trovano a bordo, o qualora impedisca all’equipaggio di svolgere le proprie funzioni, o non accetti di attenersi alle istruzioni dell’equipaggio, incluso ma non limitato il divieto di fumo, assunzione di alcool o droghe, o si comporti in modo tale da far ragionevolmente supporre di causare o poter causare fastidio, disturbo, danno o offesa agli altri Passeggeri o all’equipaggio, EGO Airways sarà legittimata a prendere i provvedimenti che riterrà ragionevolmente necessari a prevenire il perdurare di tali atteggiamenti, fino alla restrizione fisica personale. Il Passeggero potrà essere sbarcato dall’aeromobile, potrà essergli negato l’imbarco su successivi voli in qualsiasi momento, e potrà essere denunciato alle autorità competenti per i reati commessi a bordo dell’aeromobile.

 

13.2. DISPOSITIVI ELETTRONICI PORTATILI

13.2.1. I Passeggeri sono autorizzati ad utilizzare dispositivi elettronici portatili di piccole dimensioni (di peso inferiore a 1 kg) durante tutte le fasi di volo, purché in modalità “aereo”. Per motivi di sicurezza, i computer portatili e i dispositivi elettronici portatili di dimensioni maggiori devono essere spenti durante il rullaggio, il decollo e l'atterraggio o in qualsiasi altro momento su richiesta del comandante.

13.2.2. Qualsiasi dispositivo che trasmetta o riceva comunicazioni in modalità diversa da quella “aereo”, dovrà essere spento per tutta la durata del volo.

13.2.3. È consentito il funzionamento di apparecchi acustici e pacemaker cardiaci.

 

14. DOCUMENTI DI VIAGGIO

14.1. Per poter fruire del viaggio, il Passeggero dovrà essere munito di tutti i documenti di ingresso e di espatrio, dei visti necessari per il viaggio, dei certificati sanitari e di vaccinazione, nonché della documentazione attestante il possesso dei requisiti richiesti per le eventuali tariffe dedicate o speciali acquistate. Tali documenti dovranno essere in corso di validità al momento della effettuazione del volo e per l’intera durata dello stesso. È responsabilità esclusiva del Passeggero ottenere tutti i documenti di viaggio necessari. Il Passeggero è, altresì, tenuto a rispettare tutte le disposizioni dei Paesi di transito, partenza o arrivo, nonché le istruzioni di EGO Airways.

14.2. EGO Airways non sarà in alcun modo responsabile delle conseguenze che il Passeggero possa subire a causa della propria negligenza nel procurarsi tali documenti o visti o nel conformarsi a tali leggi, regolamenti, ordinanze, requisiti, norme o istruzioni.

14.3. È onere del Passeggero, prima dell’effettuazione del volo, fornire ad EGO Airways ogni informazione circa eventuali proprie specifiche limitazioni e/o condizioni con riferimento al paese di destinazione del proprio viaggio ed informarsi sulle stesse, consultando i Consolati o le Ambasciate dei Paesi di transito e/o di destinazione.

14.4. Il Passeggero consente che EGO Airways faccia copia dei predetti documenti ai fini degli adempimenti connessi con la normativa nazionale, internazionale e di Paesi esteri in tema di immigrazione. Al riguardo EGO Airways assicura che il trattamento dei dati ivi contenuti avverrà nel rispetto della normativa in tema di tutela della privacy.

 

14.5. RIFIUTO DI INGRESSO

14.5.1. Fatta salva la colpa grave del Vettore, qualora al Passeggero sia negato l’ingresso in un qualsiasi Paese per inammissibilità relativa a non conformità con le norme applicabili in materia di immigrazione, quest’ultimo sarà tenuto a pagare qualsiasi multa irrogata ad EGO Airways dal Governo o dalle autorità competenti, oltre al costo del trasporto da tale Paese al punto di origine o verso qualsiasi altra destinazione. EGO Airways non rimborserà alcun volo inutilizzato come conseguenza di un negato ingresso. 

 

14.6. RESPONSABILITÀ DEL PASSEGERO PER MULTE E ALTRI COSTI

14.6.1. Fatta salva la colpa grave del Vettore, qualora EGO Airways sia tenuta a pagare l’importo di una multa o altro costo come conseguenza del mancato rispetto da parte del Passeggero delle leggi, regolamenti, ordinanze, o di altri requisiti di viaggio previsti dal Paese di partenza, destinazione o transito, il Passeggerò sarà tenuto a rimborsare, a richiesta del Vettore, qualsiasi somma corrisposta o spesa sostenuta.

 

14.7. ISPEZIONI DOGANALI

14.7.1. Se necessario, il Passeggero dovrà assistere all’ispezione del proprio Bagaglio da parte delle autorità doganali o di altre autorità governative o aeroportuali. EGO Airways non sarà responsabile nei confronti del Passeggero per qualsiasi perdita o danno da questi patito nel corso di tali ispezioni o in conseguenza del fatto che il Passeggero non abbia presenziato all’ispezione. 

 

14.8. CONTROLLI DI SICUREZZA

14.8.1. I Passeggeri dovranno sottoporsi ai controlli di sicurezza effettuati da personale debitamente autorizzato delle autorità governative, aeroportuali o della compagnia.

 

14.9. FRODE

14.9.1. I pagamenti devono essere autorizzati dal titolare della carta indicato nella prenotazione. EGO Airways si riserva il diritto di annullare qualsiasi prenotazione senza alcun preavviso, qualora vi sia il ragionevole sospetto che il Passeggero o il titolare della carta sia coinvolto in una qualsiasi attività fraudolenta. Tale sospetto può essere fondato su quanto segue: 

• il Passeggero non è in grado di esibire in aeroporto la carta utilizzata per effettuare la prenotazione, qualora richiesto;

• il Passeggero non è in grado di fornire, su richiesta, le informazioni di contatto del titolare della carta, in modo da consentire l’effettuazione dei dovuti controlli di sicurezza;

• il titolare della carta non ha autorizzato il pagamento e sostiene che la prenotazione sia stata completata in maniera fraudolenta;

• il Passeggero, o il titolare della carta, abbia compiuto delle precedenti attività fraudolente o abbia effettuato delle richieste di rimborso per transazioni effettuate;

• le informazioni fornite al momento della prenotazione siano errate/inadeguate/incoerenti o connesse a comportamenti fraudolenti;

• vi siano stati diversi tentativi di pagamento inserendo dati incoerenti.

 

15. RESPONSABILITÀ PER DANNI

15.1. Al trasporto internazionale, come definito dalla Convenzione, si applicano le norme sulla responsabilità previste dalla medesima Convenzione e dal Regolamento del Consiglio dell’Unione Europea n. 2027/97 (successivamente modificato dal Regolamento n. 889/2002). La responsabilità di EGO Airways è ulteriormente disciplinata dai presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto.

15.2. La responsabilità di EGO Airways per il decesso o altre lesioni personali subite dal Passeggero non è soggetta a limiti di ammontare. EGO Airways è soggetta a responsabilità oggettiva sino all’importo di 128.821 DSP. EGO Airways non risponde dei danni che eccedono 128.821 DSP qualora dimostri che il danno non è dovuto a negligenza, atto illecito o omissione propria o dei propri dipendenti o incaricati oppure che il danno è dovuto esclusivamente a negligenza, atto illecito o omissione di terzi. 

15.3. Il Vettore, se vi è tenuto dalla propria legislazione nazionale, provvederà senza indugio e, in ogni caso, non oltre quindici (15) giorni dall’identificazione della persona fisica avente diritto al risarcimento, ad effettuare il pagamento anticipato delle somme che potrebbero essere necessarie per soddisfare esigenze economiche immediate proporzionalmente al danno sofferto. In caso di decesso, l’anticipo di pagamento non sarà inferiore a 16.000 DSP per Passeggero. Il pagamento anticipato non costituisce ammissione di responsabilità e può essere oggetto di compensazione in conformità a qualsiasi accordo successivo. Il pagamento anticipato non è ripetibile salvo il caso in cui:

• EGO Airways dimostri che il danno è stato causato da colpa del Passeggero ferito e deceduto, o che tale atteggiamento ha contribuito a causare il danno;

• qualora venga successivamente dimostrato che la persona che ha ricevuto il pagamento anticipato non era la persona avente titolo al risarcimento;

• qualora venga successivamente dimostrato che la persona che ha ricevuto il pagamento anticipato ha causato o contribuito a causare il danno per colpa.

15.4. Fatto salvo quanto previsto nei precedenti articoli 15.2 e 15.3, la responsabilità di EGO Airways è disciplinata come segue: 

• qualsiasi responsabilità della compagnia sarà ridotta in proporzione al concorso di colpa del Passeggero che abbia causato o contribuito a causare il danno, in conformità alla normativa applicabile;

• EGO Airways non sarà responsabile per qualsivoglia danno subito dal Bagaglio non Registrato, salvo il caso in cui il danno sia causato da colpa della compagnia;

• EGO Airways non sarà responsabile per eventuali danni derivanti dall’applicazione di leggi e regolamenti, o dal mancato rispetto delle stesse da parte dei Passeggeri.

15.5. In caso di distruzione, perdita, deterioramento o ritardo nel trasporto del Bagaglio Registrato, la responsabilità di EGO Airways è limitata a 1.288 DSP (o equivalente) per Passeggero, salvo il caso in cui il Passeggero abbia rilasciato una dichiarazione speciale di valore superiore, al più tardi durante il check-in, e abbia pagato una tariffa supplementare. EGO Airways potrà rifiutarsi di accettare la dichiarazione speciale di valore del Bagaglio Registrato, nel caso in cui parte del trasporto venga eseguito da altro Vettore che non offra analoga facoltà.

15.6. Qualora i presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto prevedano una disciplina particolare, EGO Airways sarà responsabile nei confronti dei Passeggeri soltanto per danni risarcibili, perdite e costi dimostrabili, in conformità alla Convenzione.

15.7. EGO Airways non sarà responsabile per eventuali danni causati dal Bagaglio del Passeggero. Ciascun Passeggero sarà responsabile per qualsiasi danno causato dal proprio Bagaglio ad altre persone o cose, inclusi i beni di proprietà di EGO Airways.

15.8. EGO Airways sarà responsabile per i danni subiti in caso di distruzione, perdita o danneggiamento del Bagaglio Registrato a condizione che l’evento che ha causato la distruzione, la perdita o il danneggiamento sia avvenuto a bordo dell'aeromobile o durante il periodo di tempo in cui il Bagaglio Registrato è rimasto in carico alla compagnia. EGO Airways non sarà tuttavia responsabile se e nella misura in cui tale danno dipenda da difetto, qualità o vizio intrinseco del Bagaglio Registrato. EGO Airways non sarà inoltre responsabile per eventuali Danni agli oggetti non consentiti contenuti nel Bagaglio Registrato, in conformità al precedente articolo 10.8, in quanto considerati non adatti al trasporto perché pericolosi o non sicuri, o a causa del loro peso, dimensione, sagoma o natura, o a causa della loro fragilità o deperibilità, tenendo in considerazione, tra le altre cose, il tipo di aeromobile utilizzato. Per quanto concerne il Bagaglio non Registrato, compresi gli oggetti personali, EGO Airways sarà responsabile soltanto qualora il danno risulti causato da colpa della compagnia, o da colpa dei propri dipendenti o incaricati. Si rimanda all’articolo 10 per l’elenco degli oggetti che non possono essere portati a mano in cabina e/o nella Stiva dell’aeromobile.

15.9. EGO Airways non sarà responsabile per eventuali malattie, ferite o inabilità, morte compresa, attribuibili alle condizioni psichiche del Passeggero o all’aggravamento delle stesse.

15.10. I presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto, le esclusioni o limitazioni di responsabilità in essi previsti si applicano ai dipendenti, impiegati e rappresentanti di EGO Airways nella stessa misura in cui si applicano alla compagnia. Gli importi risarcibili da parte della compagnia non potranno in ogni caso eccedere l’effettiva responsabilità di EGO Airways, qualora sussistente.

15.11. Nulla nei presenti Termini e Condizioni Generali di Trasporto potrà essere interpretato come rinuncia alle esclusioni o limitazioni di responsabilità della compagnia in base alla Convenzione o alle leggi applicabili, salvo quanto espressamente stabilito.

15.12. Ai sensi dell’articolo 19 della Convenzione, qualora il Passeggero o il suo Bagaglio Registrato subiscano un ritardo nel trasporto aereo, EGO Airways non sarà responsabile per il danno causato da tale ritardo qualora dimostri di aver adottato, anche tramite i propri dipendenti e incaricati, tutte le misure necessarie e possibili, secondo la normale diligenza, per evitare il danno o che fosse impossibile adottare tali misure. Qualora EGO Airways dovesse risultare responsabile per i danni causati da ritardo, salvi i casi di dolo o colpa grave, la responsabilità per ciascun danno è limitata come segue:

• per i danni causati da ritardo nel trasporto dei Passeggeri, la responsabilità è limitata a 5.346 DSP per ciascun Passeggero;

• per danni causati da ritardo nel trasporto dei Bagagli Registrati, la responsabilità è limitata a 1.288 DSP per ciascun Passeggero.

 

16. PROCEDURE DI RECLAMO

16.1. COMUNICAZIONE DEL RECLAMO

16.1.1. Ai fini di eventuali reclami relativi al Bagaglio Registrato, ai sensi dell’art. 16.1.2, il ritiro da parte del titolare dell’Etichetta Identificativa del Bagaglio, senza contestuale reclamo al momento della consegna del Bagaglio Registrato, costituisce presunzione che il Bagaglio Registrato sia stato consegnato in buone condizioni e in conformità con il contratto di trasporto.

16.1.2. In caso di danno al Bagaglio Registrato, il Passeggero avente diritto alla consegna dovrà, appena constatato il danno, presentare reclamo per iscritto ad EGO Airways. In caso di danno al Bagaglio Registrato, il Passeggero dovrà predisporre e trasmettere il reclamo entro sette (7) giorni dalla data di ricevimento e, in caso di ritardo, il reclamo dovrà essere inoltrato entro ventuno (21) giorni dalla data in cui il Bagaglio Registrato è stato messo a sua disposizione. 

16.2. RISOLUZIONE ALTERNATIVA DELLE CONTROVERSIE

16.2.1. EGO Airways informa i Passeggeri che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori relative a beni e servizi acquistati on line nell’Unione Europea (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Attraverso la piattaforma ODR i Passeggeri potranno consultare l’elenco degli organismi ADR (Alternative Dispute Resolution), trovare il link al sito di ciascuno di essi e proporre di avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia. A tal fine, l’indirizzo email di EGO Airways è ODR@egoairways.com.

16.3. PRESCRIZIONE

16.3.1. Qualsiasi azione di responsabilità ai sensi della Convenzione dovrà essere iniziata, a pena di prescrizione, entro il termine di due anni decorrenti dal giorno di arrivo a destinazione o dal giorno previsto per l’arrivo a destinazione dell’aeromobile o dal giorno in cui il trasporto è stato interrotto. Le modalità di calcolo del periodo di prescrizione sono determinate in conformità all’ordinamento del tribunale adito.

16.3.2. Il termine di prescrizione per le azioni di risarcimento ai sensi del Regolamento (CE) n. 261/2004 è determinato in conformità alle leggi in materia di prescrizione dell’ordinamento del tribunale adito. 

 

17. TRASPORTO POINT TO POINT

17.1. EGO Airways effettua soltanto voli point to point, ovvero voli che collegano due diversi aeroporti. EGO Airways offre voli in coincidenza soltanto per singole coincidenze (ad esempio da un punto A ad un punto C, con coincidenza via B). Questi voli sono indicati come voli in coincidenza all’interno della prenotazione. Di conseguenza, EGO Airways non può offrire, né può agevolare, il trasferimento di Passeggeri o del loro Bagaglio su altri voli, sia che vengano effettuati da EGO Airways o da altri vettori, salvo che i Passeggeri abbiano prenotato un volo in coincidenza.

 

18. MODALITÀ DI PAGAMENTO

18.1. A causa degli elevati costi di sicurezza e amministrazione, EGO Airways non può accettare pagamenti in contanti per biglietti, tasse, o costi connessi al trasporto del Bagaglio in eccesso e dell’equipaggiamento sportivo. Alcuni aeroporti potrebbero disporre di accordi locali per l’accettazione di contanti e spesso sono in grado di accettare le principali carte di debito emesse nei rispettivi paesi. I Passeggeri che intendono utilizzare tali mezzi di pagamento in aeroporto per pagare tali servizi dovranno contattare l'aeroporto in anticipo per verificare se l’aeroporto accetti contanti e/o carte di debito.

18.2. I Passeggeri che paghino i loro voli in una valuta diversa dalla valuta del paese di partenza del volo riceveranno l’addebito nella valuta del paese di emissione dello strumento di pagamento utilizzato, oltre ad una commissione valutaria. I Passeggeri possono verificare l'importo effettivamente da corrispondere prima di effettuare il pagamento.

 

19. DATI PERSONALI

19.1. EGO Airways, nella qualità di titolare del trattamento, raccoglie, elabora ed utilizza i dati personali del Passeggero per finalità di esecuzione del servizio di trasporto aereo e di eventuali servizi accessori. EGO Airways tratta i dati personali secondo quanto prescritto dalla normativa di cui al Reg. EU 2016/679 (di seguito “GDPR”) e nel Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n° 196. EGO Airways, ai sensi dell’art. 37 del GDPR, ha nominato un Responsabile della protezione dei dati personali (EGO Airways Data Controller, Viale Giulio Richard, 1 - 20143 Milano, e-mail: privacy@egoairways.com). 

19.2. EGO Airways garantisce che il trattamento dei dati personali, comunque acquisiti, si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della dignità dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali.

19.3. Tali dati vengono raccolti, elaborati ed utilizzati, in prevalenza attraverso sistemi automatizzati, esclusivamente per le finalità di cui sopra e potranno essere condivisi da EGO Airways con i propri agenti autorizzati, in qualità di “responsabili” esterni del trattamento ai sensi dell’art. 29 del GDPR, nonché, in caso di accordi di code share con altri vettori, con questi ultimi in qualità di autonomi titolari del trattamento. Inoltre, EGO Airways potrà trasmettere i dati personali del Passeggero alle competenti autorità e/o agenzie governative, sia nazionali che estere, qualora le stesse ne facciano richiesta ai sensi delle norme applicabili e la trasmissione sia pertanto necessaria ai fini dell’esecuzione del servizio di trasporto aereo.

19.4. Ai fini dell’esecuzione del servizio di trasporto aereo e di eventuali servizi accessori potranno essere trattati anche “dati sensibili” ai sensi del GDPR. Tali dati potranno essere oggetto di trattamento nei casi in cui il Passeggero abbia richiesto, ad esempio, assistenza medica specifica ad EGO Airways e/o ad un operatore aeroportuale, ovvero abbia altrimenti scelto di fornire alla compagnia o a terzi (ad esempio, all’agente di viaggio attraverso il quale ha effettuato la prenotazione) tali informazioni.

19.5. Fornendo informazioni personali che sono o potrebbero essere considerate “dati sensibili”, il Passeggero autorizza EGO Airways a raccogliere, elaborare, utilizzare, condividere con terzi e trasferire, anche al di fuori dello Spazio Economico europeo (SEE), tali informazioni personali.

19.6. In relazione ad emergenze sanitarie, ai sensi della normativa di settore, EGO Airways potrebbe essere tenuta a richiedere e trattare determinati dati personali allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi di epidemie o simili fenomeni. I dati raccolti e trattati in tale contesto non saranno oggetto di diffusione a terzi, ma potranno essere comunicati alle autorità sanitarie e di pubblica sicurezza competenti. Il titolare del trattamento di tali dati sarà EGO Airways S.p.A., con sede legale in Piazzale Libia 2, 20135 Milano, la quale conserverà i dati raccolti per un arco di tempo non superiore rispetto a quello necessario per il conseguimento delle finalità per i quali sono raccolti e trattati.

19.7. Nel caso in cui il Passeggero non autorizzi o revochi il proprio consenso al trattamento dei dati, EGO Airways potrà non essere in grado di fornire, in tutto o in parte, i servizi richiesti dal Passeggero.

19.8. Ai sensi del Regolamento (UE) n. 996/2010, il Passeggero, all’atto della prenotazione o nel corso del processo di acquisto del biglietto, ha facoltà di comunicare ad EGO Airways il nome, il recapito telefonico e l’indirizzo di posta elettronica di una terza persona che potrà essere contattata in caso di incidente aereo. Tali dati verranno trattati esclusivamente per la finalità di cui sopra e non verranno comunicati a terzi, né utilizzati per scopi commerciali.

19.9. I clienti di EGO Airways, al fine di far valere i loro diritti ai sensi del GDPR, potranno rivolgersi al titolare del trattamento dei dati personali indirizzando una comunicazione presso la sede legale di Piazzale Libia 2, 20135 Milano, o al Data Controller indirizzando una comunicazione presso EGO Airways, in Viale Giulio Richard, 1 - 20143 Milano, oppure inviando una e-mail a privacy@egoairways.com. Ulteriori informazioni in merito al trattamento dei dati personali sono consultabili sul Sito Internet di EGO Airways alla sezione “Privacy policy”.